Intervista a Renzo Canterelli per Italian Sound Magazine.

Posted on 25 gennaio 2017


copertina

1) Ciao Renzo, come nasce Dolos e cosa rappresenta questo album per te

  • Dolos nasce dopo tre  album  e rappresenta  un po’ la sintesi del  il mio percorso musicale. In questo progetto emergono i miei riferimenti , il mio gusto e anche una fase personale in cui il legame fra musica e testo si fa sempre più indissolubile. Il particolare momento ha ispirato tutto il lavoro dal primo brano , quando ancora Dolos era un embrione,  all’ultimo. Ho pensato alla nostra esistenza e a quanta somiglianza ci fosse con un paese di montagna abbandonato, dove i suoi ruderi raccontavano una storia che non esisteva più. Riflettevo su  quante cose abbiamo perso nel corso degli anni  e non mi riferisco soltanto alle conquiste sociali, che pure hanno la loro importanza, ma anche ai valori come il rispetto per la vita umana, come l’amicizia, i rapporti interpersonali. Tutto è mercificato , e piano piano si è creato un vuoto che ha contribuito a peggiorare la nostra esistenza. Quel che è peggio che siamo diventati refrattari , respingenti e per niente reattivi, accettiamo tutto passivamente senza più farci domande , senza porci nessun dubbio.

2) I testi trattano più tematiche, sociali, personali..Come nascono

  • I testi di Dolos partendo da storie personali sfociano nei temi sociali e offrono spunti di riflessione. In fondo la canzone è questa, fare riflettere, riabituare all’ascolto, a capire magari anche sforzandoci un pochino.

3) In radio per la prima volta un tuo brano, entrato anche nelle indie charts. Parlaci di Riciclata Esistenza.

  • Il fatto che un singolo di Dolos sia entrato nelle Indie Chart mi riempie di gioia, perché è la riprova che la canzone d’autore è più viva che mai e piace ai giovani e non. Riciclata esitenza poi ha come si dice in gergo “  un bel tiro”  e mette il dito su alcuni temi attuali e importanti come l’informazione, la violenza e la guerra. Terminata la registrazione, eravamo in studio per il mixaggio  e ho visto tutti i miei musicisti visibilmente emozionati per il risultato ottenuto. Quando la eseguiamo dal vivo il coinvolgimento del pubblico ci conferma che quel pezzo prende ed è giusto.

4) Un album a parere nostro con più singoli. In anteprima per I.S.M., quale sarà il prossimo ?

  • In questo album ci sono diversi singoli e a fine febbraio promuoveremo il prossimo assieme al videoclip. Posso soltanto anticipare che il titolo è “ Una piccola parte di te” per il resto tutto top secret.

5) prossimi appuntamenti live?

  • Il mese di febbraio mi vedrà impegnato assieme ai miei musicisti in un tour teatrale e sarà mia premura informarvi su tutte le date definitive.

6) un saluto ai lettori di Italian Sound Magazine.

  • Un saluto e un mega abbraccio a tutti i lettori di I.S.M e che la musica, la nostra musica continui ad essere rispettata e valorizzata perché fatta con il cuore e con l’animo e poi è indipendente e quindi libera da qualsiasi condizionamento ciaooooooo

 

Annunci
Posted in: News