Riccardo Guglielmi, vincitore Area Sanremo intervistato da I.T.M.

Posted on 12 novembre 2018


gugl. r.

-Ciao Riccardo, intanto complimenti ed in bocca al lupo. Raccontaci le emozioni di questa avventura sanremese.

È stato fantastico, non saprei spiegarlo bene a parole. L’aria che si respira a Sanremo è davvero magica.

-Ti aspettavi di arrivare tra i 25 vincitori?Diciamo che era sicuramente l’obiettivo a cui puntavo.

-Canterai davanti a Baglioni ed alla commissione. Cosa ti aspetti?

Sarà stimolante confrontarsi con gli altri ragazzi che sono giusti fino a questo punto.

-Ci sono altri cantanti che hai apprezzato particolarmente durante le selezioni?

Purtroppo non era possibile assistere alle altre esibizioni, ma ho avuto la fortuna di fare amicizia con alcuni ragazzi e di apprezzarne le doti. Vorrei citare tra tutti il mio amico Pit e la mia amica Stella.

-E’ un percorso che rifaresti ? Stai preparando nuovi brani?

Sicuramente sì, e consiglio a tutti di farla, soprattutto a chi è disideroso di mettersi in gioco. Con la mia manager Gianna Martorella, siamo in corsa per nuovi progetti insieme!

-Come nasce “I miei giorni con te”?

I miei giorni con te” è dedicata al mio nonno, ed è stata scritta pensando a tutte quelle persone che, guardando verso il cielo, riescono a vedere la propria stella.

 

 

Posted in: Interviste, musica, News